iconEachTime Wall iconSocial Wall iconEventi

Successo di Innovamarche, lo sviluppo dell’agricoltura attraverso l’innovazione

Imprenditori, ma anche associazioni del territorio, docenti universitari e referenti istituzionali: sono stati loro i protagonisti del secondo InfoDay che giovedì 23 giugno 2016 a Pesaro ha proseguito il ciclo di eventi destinati ad approfondire le opportunità del PSR regionale in tema di innovazione.

L’iniziativa promossa da ASSAM e dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Marche L’agricoltura guarda al futuro. Sono stati oltre 200 i partecipanti che giovedì mattina 23 giugno hanno preso parte al 2^ Info Day di Innovamarche, progetto ideato da Assam (Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche) e dall’ assessorato all’Agricoltura della Regione Marche, presso l’incubatore BP Cube di Pesaro. Approfondire le opportunità contenute nel nuovo Piano di Sviluppo Rurale, con particolare riferimento alla misura 16.1 – che è proprio quella relativa alla l’innovazione – è stato il focus dell’evento. Imprese agricole, centri di ricerca, università, professionisti hanno scelto di condividere idee e soluzioni tecnologiche che “fanno bene” al settore primario.

“L’azione di intermediazione pubblica, l’innovation brokerage, portata avanti dall’Assam – ha esordito Anna Casini, Assessore all’Agricoltura della Regione Marche – presente a Pesaro, è motivo di orgoglio per la nostra regione. Essa si concretizza, infatti, con iniziative di animazione e supporto non convenzionali, per aggregare tutti gli input ed evitare la loro dispersione. Il processo partecipativo avviene attraverso la creazione di network che avranno i loro snodi nei gruppi operativi (GO), cioè partenariati multi settoriali e multi competenze in grado di trasformare le idee in pratiche innovative”.

Saranno circa 11 milioni di euro il budget complessivo, previsto nel nuovo PSR, a favore dell’innovazione. Dunque una ventata di positività, una grande opportunità, questa, a favore di tutte le aziende agricole.

da Segni e Suoni
info@segniesuoni.it

Fonte: Viverepesaro

Categorie:   Impresa

Commenti

I commenti sono chiusi per questo articolo.